19 agosto 2018 | 7:18
You are here:  / Le Attività / Le Escursioni in Bici / Il Giro di Campo Felice

Il Giro di Campo Felice

 Dislivello: 900 metri in 18Km di salita

Tipologia: 100% strada

Tempo: 2,5/3 ore

Distanza: 50Km

Difficoltà: **** (medio-alta)

AltimetriaPartenza dal bar Barbarossa in viale Corrado IV direzione ss17 ovest . Proseguite al semaforo e continuare per circa 3 km. In prossimità del passaggio a livello svoltate a sinistra e procedete per circa 1,5 km fino ad arrivare al bivio per Campo Felice. Siete a circa 740 slm ed avete circa 18 km per arrivare al valico della Crocetta (1560 slm). Godetevi ogni curva ed occhio ai cinghiali (si fa per dire). Incontrerete in sequenza i seguenti paesi: Collefracido, Casavecchia, Collimento, Casamaina. Passato quest’ultimo mancheranno solo 2.5 km per svalicare quindi non mollate. Superato il valico recuperate e se volete potete raggiungere la stazione invernale meta di tanti appassionati della neve oppure continuate fino a giungere ed oltrepassare il valico della Chiesola (1630 slm ) così chiamato perchè in passato vi era una piccola chiesa meta di pellegrini e pastori. Comincia la discesa ed i più portati potranno raggiungere velocità elevate perchè ne avrete per circa 14 km. In corrispondenza del casello per l’autostrada A25, direzione Tornimparte ed ancora buon divertimento. In fondo alla discesa rallentate perchè comincia il paese di Villagrande; attraversatelo per circa 400 m con cautela in quanto è un pò stretto. Troverete una fonte per riempire le borracce e non fate caso alla dicitura “acqua non potabile” perchè la gente del paese la beve da anni senza accusare il minimo disturbo. Ci sono ancora bei tornanti da affrontare fino ad arrivare al bivio per Civitatomassa nel quale andrete dritti. Oltrepassate il paese Sassa e dopo circa 2 km procedete verso L’Aquila. In prossimità del passaggio a livello svoltate a destra vi rimangono scarsi 4 km al Bar.
Recuperate e speriamo che vi siate divertiti.